Pubblicati da redazione

Giugno 2019

(18 giu 19) PROSEGUONO ESERCITAZIONI – Nella giornata odierna le esercitazioni hanno riguardato sopratutto la difesa antiaerea (17 giu 19) AL VIA ESERCITAZIONI MILITARI – Hanno preso avvio nella notte esercitazioni militari di pronto intervento dell’Esercito di difesa dell’Artsakh e dell’esercito dell’Armenia che interessano diecimila soldati, 150 mezzi corazzati, circa 400 veicoli e oltre 50 […]

Il calcio unisce, non divide

Prendono il via il primo giugno i campionati europei di calcio CONIFA, organismo che raggruppa le selezioni calcistiche di Stati, gruppi etnici e realtà regionali che non sono affiliati alla FIFA o alla UEFA. Membro della CONIFA (Confederation of Independent Football Associations) è anche l’Artsakh che quest’anno ha l’onore di ospitare i campionati europei che […]

Pashinyan: non esiste un genitore che non desideri cieli limpidi e senza nuvole per il suo bambino in piedi sul confine

L’intervento del Primo ministro dell’Armenia, Nikol Pashinyan, in occasione dell’anniversario dell’entrata in vigore dell’accordo trilaterale di cessazione delle ostilità nel conflitto del Nagorno Karabakh. « Il 12 maggio 2019 segna il 25° anniversario dell’entrata in vigore dell’accordo di cessate-il-fuoco in Karabakh. Un documento importante sulla risoluzione del conflitto è stato firmato dal Ministro della Difesa […]

25 anni dopo, la pace che ancora non c’è

Il 5 maggio 1994, a Bishkek capitale del Kirghizistan, venne firmato l’omonimo accordo di cessate il fuoco a conclusione delle ostilità nel Nagorno Karabakh. Dopo due anni di guerra, 30.000 morti, almeno 50.000 feriti e centinaia di sfollati, le parti in causa convennero di cessare lo scontro armato. Non fu un trattato di pace ma […]

Nagorno Karabakh: la vita dopo la guerra

Osservatorio Balcani e Caucaso (30 aprile 2019) di Armine Avetisyan link originale dell’articolo Due villaggi sul lato armeno del Nagorno Karabakh tra i più colpiti durante la Guerra dei quattro giorni dell’aprile 2016. Ora, non senza difficoltà, si assiste al rientro dei loro abitanti e alla ricostruzione. Reportage Il 2 aprile 2016 è ricordato come […]

Maggio 2019

(31 mag 19) SAHAKYAN INCONTRA PRESIDENTE NORD OSSEZIA – Il presidente Sahakyan ha incontrato Anatoli Bibilov, presidente dell’Ossezia del nord- Alania, giunto a Stepanakert per seguire gli incontri della sua rappresentativa nel campionato europeo CONIFA. (31 mag 19) ARRIVANO LE SQUADRE CONIFA – Stanno giungendo in Artsakh le squadre che partecipano ai campionati Europei CONIFA […]

Artsakh, indipendenza energetica raggiunta!

La repubblica del Nagorno Karabakh (Artsakh) è dal 2018 indipendente dal punto di vista energetico. Lo scorso anno, infatti, sono stati prodotti 388 milioni di KWh a fronte di un consumo di 385 milioni di KWH. Lo ha dichiarato nei giorni scorsi l’ex Primo ministro e Ministro di Stato Arayik Harutyunyan nel corso di una […]

Caucaso: il primo ministro armeno e il presidente azero si sono incontrati

East Journal (11 aprile 2019) di Aleksej Tilman link articolo originale   Lo scorso 29 marzo si è svolto a Vienna un incontro ufficiale tra il primo ministro dell’Armenia, Nikol Pashinyan, e il presidente dell’Azerbaigian, Ilham Aliyev. È la quarta volta che i due leader si sono parlati di personada quando Pashinyan è salito in carica come conseguenza della […]

I PROFUGHI ARMENI DALL’AZERBAIGIAN ABBANDONATI DALLA COMUNITA’ INTERNAZIONALE

In un’intervista al quotidiano “Free Artsakh” il ministro degli Affari esteri Masis Mayilian fa il punto sull’attuale situazione dei 400.000 profughi armeni scappati dall’Azerbaigian negli anni del conflitto e abbandonati dalla comunità internazionale. Signor Mayilian, l’Azerbaigian ha sempre usato la questione dei rifugiati come strumento di pressione politica. Baku continua a esagerare con ostinazione la […]

Nagorno Karabakh: artisti di frontiera

Osservatorio Balcani e Caucaso (3 apr 19) di Knar Babayan link originale dell’articolo “Per noi, creare significa sopravvivere. A volte evitiamo addirittura di comprare determinate cose, così abbiamo soldi per la nostra arte”, afferma Satenik Hayiryan. Satenik è una stilista e vive con il marito Serob Mamunts, un ceramista. Questa coppia di appena 28 anni […]