I prigionieri armeni rimangono in Azerbaigian

Nella serata di ieri si è diffusa la notizia che un aereo proveniente da Baku sarebbe atterrato all’aeroporto di Erebuni (Yerevan) con un certo numero di prigionieri di guerra armeni. C’è chi parlava addirittura di cinquanta. Una folla di familiari si è radunata nei pressi dello scalo. Si diceva che l‘aereo con il generale Muradov […]

Nagorno Karabakh, la guerra dimenticata. Documentario di Anna Mazzone per Jetlag di Skytg24 (2011). Montaggio Fabio Lepori.

Iniziativa italiana per il Karabakh

Iniziativa italiana per il Karabakh  è un gruppo di studio, attivo dal novembre 2010, che ha l’obiettivo di far conoscere all’opinione pubblica italiana la repubblica armena del Nagorno Karabakh-Artsakh, la sua storia, la sua cultura, il suo territorio. Ma soprattutto il suo diritto all’autodeterminazione ed i principi giuridici e politici che ne sono alla base.

Attraverso la comunicazione vogliamo far giungere anche alla opinione pubblica italiana la voce dell’Artsakh e dare una mano alla sua gente affinché i propri diritti vengano riconosciuti.

È un dovere morale per ogni europeo stare dalla parte dell’Artsakh: per l’Europa dei piccoli popoli, per una democrazia costruita dal basso e partecipata, contro la guerra e per un futuro di pace.