Iniziativa Italiana per il Karabakh

 

29 MAR 14 VIOLAZIONI AZERE LUNGO IL CONFINE ARMENO Nelle ultime ore della giornate del 28 marzo la parte azera ha ripetutamente rotto l’accordo di cessate il fuoco con tiri verso i villaggi armeni della regione di Tavush (Armenia nord orientale). I colpi, anche con armi di grosso calibro, sono cominciati verso le ventidue. La parte armena ha risposto. Non vengono segnalati feriti o danni. Nella stessa notte di venerdì sono state registrate contemporanee violazioni azere lungo il confine con il Nagorno Karabakh.


28 MAR 14 FISSATO AL 4 APRILE INCONTRO MINISTRI ESTERI I ministri degli Affari Esteri di Armenia ed Azerbaigian hanno fissato un incontro per il prossimo 4 aprile a Mosca. Nalbandian e Mammadyarov si vedranno a margine della riunione dei ministri degli Esteri del Consiglio d’Europa.


27 MAR 14 ANCORA UN SOLDATO DELL’ARTSAKH COLPITO DAGLI AZERI A 48 ore di distanza dall’uccisione di Garnic Torosyan un altro giovane militare dell’esercito dell’Artsakh è stato mortalmente raggiunto da un colpo mortale sparato dalle linee azere. Si tratta dell’ennesima gravissima violazione del cessate il fuoco da parte dell’Azerbaigian. Dall’inizio dell’anno sono già tre i giovani soldati armeni vittime dei cecchini nemici. L’ultimo in ordine di tempo è il diciannovenne Arayil Romik Babayan colpito poco dopo le tredici di oggi mentre era in postazione nel settore nord orientale.


25 MAR 14 UCCISO DA CECCHINI AZERI UN SOLDATO ARMENO Ancora una gravissima violazione azera del cessate il fuoco. questa mattina verso le ore 9,50 il ventiduenne Garnic Torosyan, in servizio nell’Esercito di difesa dell’Artsakh, è stato mortalmente colpito da un cecchino azero. il decesso è avvenuto all’istante. Nel mese di gennaio un altro giovane militare armeno era stato ucciso dagli azeri.


24 MAR 14 SARGSYAN INCONTRA IL GRUPPO DI MINSK Il presidente dell’Armenia, Serzh Sargsyan, ha incontrato in Olanda i co-presidenti del gruppo di Minsk dell’Osce accompagnati dal rappresentante speciale del presidente in carica, amb. Kasprzyk. Il presidente armeno ha partecipato alla riunione sulla sicurezza nucleare tenutasi a Le Hague. In giornata proteste azere per un tweet del co-presidente Warlick che ha parlato di “un conflitto tra Azerbaigian e Nagorno Karabakh”.


22 MAR 14 VIOLAZIONI AZERE DEL CESSATE IL FUOCO Nell’ultima settimana (6– 22 marzo) sono state registrate oltre trecento violazioni azere del cessate il fuoco con circa duemilacinquecento colpi sparati all’indirizzo delle postazioni armene. Ne dà notizia il ministero della difesa della repubblica di Artsakh.


19 MAR 14 MONITORAGGIO OSCE LUNGO IL CONFINE Funzionari dell’Osce hanno compiuto oggi un monitoraggio lungo la linea di confine tra repubblica del Nagorno Karabakh ed Azerbaigian all’altezza del villaggio di Bash Karvend (Askeran). Nessuna violazione del cessate il fuoco è stata registrata.


18 MAR 14 MIRZOYAN INCONTRA KASPRZYK Il ministro degli Affari Esteri della repubblica del Nagorno Karabakh Artsakh, Karen Mirzoyan, ha incontrato oggi a Stepanakert l’amb. Andrzej Kasprzyk rappresentante personale del presidente dell’Osce in carica. Fra i numerosi temi trattati anche la situazione lungo la linea di contatto ed il monitoraggio Osce di domani.


18 MAR 14 INCONTRO TRA SAHAKYAN E KASPRZYK Il presidente della repubblica ha oggi incontrato a Stepanakert l’amb. Andrzej Kasprzyk rappresentante personale del presidente dell’Osce in carica. Al centro del colloquio le trattative negoziali in corso.


17 MAR 14 LA DIFESA SMENTISCE I MEDIA AZERI Il ministero della difesa dell’Artsakh ha smentito la notizia diffusa da media azeri secondo i quali un soldato dell’Azerbaigian sarebbe caduto vittima di cecchini armeni ed ha confermato che l’Esercito di difesa dell’Artsakh non è in alcun modo coinvolto nella (presunta) morte del soldato.


15 MAR 14 VIOLAZIONI AZERE DEL CESSATE IL FUOCO Nell’ultima settimana (9 – 15 marzo) sono state registrate oltre duecentocinquanta violazioni azere del cessate il fuoco con circa millecinquecento colpi sparati all’indirizzo delle postazioni armene. Ne dà notizia il ministero della difesa della repubblica di Artsakh.


14 MAR INAUGURATO MONUMENTO A VARANDA Il presidente Sahakyan ha oggi inaugurato a Varanda (regione di Hadrut) un memoriale dedicato ai combattenti della guerra di liberazione. In occasione del 22° anniversario della liberazione della cittadina, il presidente ha anche premiato un gruppo di veterani della brigata “Arabo”. Alla cerimonia ha preso parte anche il ministro della Difesa Movses Hakobyan.


13 MAR 14 NUOVO MINISTRO DELLA SANITA’ Harutyun Kushkyan, già ministro della salute della repubblica armena, è stato nominato nuovo ministro della repubblica del Nagorno Karabakh.


12 MAR 14 NALBANDIAN INCONTRA I CO PRESIDENTI A PARIGI Nella capitale francese il ministro degli Esteri dell’Armenia ha incontrato i co-presidenti dell’Osce i quali gli hanno rappresentato il contenuto del colloquio avuto il giorno precedente con il ministro azero. Al riguardo Nalbandian ha accusato il suo collega di distorcere la realtà dei fatti e la sostanza delle trattative con il gruppo di Minsk. Intanto il presidente dell’Osce in carica, lo svizzero Didier Burkhalter, ha preannunciato una sua visita nella regione in primavera.


11 MAR 14 APERTURA AZERA PER UN ACCORDO? Il ministro degli Esteri dell’Azerbaigian, Elmar Mammadyarov, a margine dell’incontro tenuto oggi a Parigi con i co-presidenti Osce, ha rilasciato il seguente comunicato stampa: «Il Ministro Elmar Mammadyarov ribadendo la disponibilità della parte azera a firmare un accordo di pace globale ha sottolineato, in primo luogo, la necessità del ritiro delle forze armate armene dai territori occupati dell'Azerbaigian per l'avanzamento della pace». È stato sottolineato da diversi commentatori politici che l’espressione “territori occupati” intenderebbe le regioni circostanti al vecchio oblast sovietico e quindi lascerebbe ipotizzare una disponibilità a trattare con la repubblica dell’Artsakh; ma è un dato di fatto che ancora una volta l’Azerbaigian pone precondizioni al tavolo delle trattative.


8 MAR 14 FESTA DEL PANE A KANCH Nel villaggio di Kanch (regione di Askeran) si è tenuta la festa di tonrahats alla quale ha partecipato il presidente della repubblica. Il tonrahats è una specialità tipica dell’Artsakh molto simile al lavash e si cuoce in forni cilindrici (tonir).


8 MAR 14 VIOLAZIONI AZERE DEL CESSATE IL FUOCO Nell’ultima settimana (2 – 8 marzo) sono state registrate oltre duecento violazioni azere del cessate il fuoco con circa milletrecento colpi sparati all’indirizzo delle postazioni armene. Ne dà notizia il ministero della difesa della repubblica di Artsakh.


4 MAR 14 SAHAKYAN INCONTRA MINISTRO ARMENO EDUCAZIONE Lo sviluppo della educazione e della scienza in Artsakh, come pure la cooperazione fra i due stati, sono stati al centro dell’incontro che il presidente Sahakyan ha avuto oggi con il ministro dell’Armenia Armen Ashotyan. Presente all’incontro anche il ministro dell’Educazione e della scienza della repubblica dell’Artsakh, Slava Aghabekyan.


3 MAR 14 SAHAKYAN VISITA IL CENTRO MEDICO NAZIONALE Il presidente Bako Sahakyan si è recato oggi in visita nel nuovo Centro Medico Nazionale a Stepanakert verificando la funzionalità del nuovo edificio da pochi mesi inaugurato e le nuove apparecchiature mediche in dotazione.


1 MAR 14 VIOLAZIONI AZERE DEL CESSATE IL FUOCO Nell’ultima settimana (23 feb – 1 marzo) sono state registrate oltre trecento violazioni azere del cessate il fuoco con circa millesettecento colpi sparati all’indirizzo delle postazioni armene. Ne dà notizia il ministero della difesa della repubblica di Artsakh che ha tra l’altro seccamente smentito la notizia riportata dai media azeri secondo i quali un soldato dell’esercito dell’Azerbaigian sarebbe stato mortalmente colpito dagli armeni.